Acqua Pubblica Sabina sotto attacco: da Magliano a Collevecchio paura per valori

A Magliano Sabina Lega Salvini chiede la sospensione immediata delle bollette per tutti i maglianesi. Almeno fino al ripristino totale della potabilità. Esposti all'ASL anche a Collevecchio. Acqua Pubblica Sabina è una società per azioni. Il presidente dal 2019 è Maurizio Turina, manager molto vicino al sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, di cui è stato assessore al bilancio

Acqua Pubblica Sabina spa è sotto accusa. La società che gestisce il servizio idrico nei comuni della provincia di Rieti è alle prese con problemi legati a contaminazione chimica (presenza di metalli pesanti) e a guasti che stanno causando disservizi. Un esposto all’ASL è stato presentato da un cittadino di Collevecchio. Secondo il Corriere di Rieti, il residente sconfortato dalla reiterata assenza di risposte da parte dell’azienda che gestisce il sistema idrico, si sarebbe rivolto all’ASL territoriale. APS è una società controllata da 49 comuni della provincia di Rieti e la Provincia stessa, il cui presidente è Maurizio Turina. Il problema però riguarda altri comuni della provincia di Rieti.

A MAGLIANO IL CASO DELL’ACQUA DAI VALORI SBALLATI

A Magliano Sabina, dove il Comune gestiva fino al 2016 il sistema idrico da poco ceduto ad APS, di cui oggi detiene l’1,90% delle azioni, c’è un’ordinanza dell’agosto 2018, firmata dall’ex sindaco Alfredo Graziani, che vieta ai cittadini l’uso alimentare per la presenza fuori norma di arsenico. Un’ordinanza che però non parla di valori. Valori che dovrebbero far riflettere anche sulle conseguenze per il bestiame, specie quello destinato al macello, le cui carni finiscono sulle nostre tavole.

Secondo Lega Salvini, la situazione sembrerebbe anche più grave. Era stato Riccardo Corsetto, capogruppo leghista in consiglio comunale a Magliano, da candidato sindaco, a rendere pubbliche il 24 maggio delle analisi chimiche commissionate dalla stessa Lega su alcuni campioni di acqua prelevati in località Chiorano. Il risultato era scioccante: 4000 i livelli di manganese, oltre 2000 mg/L il ferro, con l’arsenico a 95. Valori sufficienti, se confermati, a giustificare un divieto non solo alimentare ma anche igienico.
All’indomani delle analisi rese note dalla Lega, APS aveva diffidato la Lega tramite una nota stampa e si era riservata di effettuare accertamenti nel comune di Magliano Sabina. Cosa che sarebbe avvenuta nei primi giorni di giugno, anche perché la Lega aveva annunciato di adire la Procura della Repubblica.
Ma i problemi non sono finiti lì. Sempre a Magliano Sabina, molti cittadini il 14 giugno si sono svegliati senza acqua corrente. Il neosindaco Giulio Falcetta ha affidato a Facebook una nota in cui si rendeva nota alla cittadinanza la presenza di “seri problemi alla condotta principale“. Solo due giorni prima, durante il consiglio comunale a palazzo Vannicelli, la Lega aveva duramente attaccato il sindaco.

LA LEGA: APS SOSPENDA BOLLETTE

I cittadini attendono informazioni ufficiali sulle condizioni dell’acqua – ha tuonato il capogruppo della Lega, Riccardo Corsetto –. Sappiamo che ASL e APS hanno effettuato dopo le nostre analisi dei prelievi. Vogliamo conoscerne l’esito, e il dovere di informare i cittadini spetta alla giunta“.
La Lega adesso rincara: Chiederemo ufficialmente al sindaco Falcetta di pretendere che Acqua Pubblica Sabina sospenda immediatamente le bollette a tutti i cittadini di Magliano Sabina fino a che non sarà ripristinata la potabilità dell’acqua“.
Anche perché molti residenti sono preoccupati per le conseguenze dell’acqua per l’abbeveramento dei bestiami, vista la presenza di numerose aziende agricole che allevano animali da carne e prodotti derivati. Un cittadino di Magliano Sabina ha pubblicato su Facebook il testo di un esposto choc inviato all’ASL: “Chiedo urgentemente il vostro intervento presso la mia abitazione. Mi sto ammalando. Aiutatemi“.

Il presidente di APS è Maurizio Turina, eletto dai sindaci dei comuni che detengono le azioni della società, a gennaio 2019. Turina, che è stato Assessore al bilancio del Comune di Rieti per nomina dell’attuale sindaco di Rieti Antonio Cicchetti, a margine dell’insediamento aveva ringraziato i sindaci del territorio e i componenti del Consiglio di Amministrazione definendo Aps “una delle più importanti società pubbliche del territorio che può giocare un ruolo fondamentale sia in termini di tutela ambientale che di sviluppo economico”. Anche perché il 2018 il bilancio di Acqua Pubblica Sabina, secondo quanto dichiarato da Turina, si è chiuso con un utile di 760 mila euro. Fino al 2023 sarebbero due milioni – secondo il Presidente – gli investimenti previsti per il miglioramento delle infrastrutture idriche. APS gestisce oltre 39 mila utenze per 66 mila abitanti.

F.Ama.

GUARDA IL VIDEO: LA LEGA IN UNA CASA DI CHIORANO

nelle case di Chiorano l’acqua la scorsa settimana era questa. Le analisi non le avete mai pubblicate. oggi Potete sperticarvi a minacciare querele, e a clorizzare (era ora) ma al giudice daremo video e prove e analisi certificate. Rilassatevi, stiamo lavorando anche per i vostri figli.

Geplaatst door Lega con Salvini Magliano Sabina op Zondag 26 mei 2019