Ecoitaliasolidale: nessun piano da parte del Campidoglio per la sicurezza nelle scuole

Nel corso ieri della Giornata dedicata alla Sicurezza nelle Scuole, sono intervenuti il Presidente Nazionale del movimento Ecoitaliasolidale, Piergiorgio Benvenuti e il segretario romano, Fabio Ficosecco per denunciare la mancanza di un piano complessivo di interventi per garantire la sicurezza da parte del Campidoglio

0
34

“Quante scuole della Capitale hanno partecipato attivamente all’evento, ma soprattutto quante sono state oggetto di adeguamento sismico, di adeguati e recenti interventi di manutenzione, come di una efficiente manutenzione degli spazi giochi all’interno dei plessi scolastici?” – è quanto si domanda Piergiorgio Benvenuti, Presidente Nazionale del movimento ECOITALIASOLIDALE.
“Tutte domande che meritano una maggiore attenzione da parte dell’amministrazione capitolina,  – prosegue Fabio Ficosecco, segretario romano del movimento ECOITALIASOLIDALE – soprattutto in relazione ai recenti avvenimenti come la caduta di un albero su una tettoia dell’asilo nido in Circonvallazione Appia, oppure agli analoghi incidenti accaduti nei mesi precedenti nei plessi scolastici dell’Infernetto , di Tor Marancia, Talenti, Monteverde o per la caduta dell’intonaco all’interno dell’Asilo “100 Colori” di Tor Bella Monaca, Incidenti che fortunatamente non hanno avuto conseguenze.”

“Purtroppo  – concludono Benvenuti e Ficosecco – anche oggi nella Giornata dedicata alla Sicurezza nelle Scuole l’amministrazione Raggi ha scelto di celebrarla senza presentare un piano complessivo di interventi, mentre riteniamo si debba intervenire con la massima sollecitudine per garantire serenità e sicurezza per i giovanissimi alunni, per i docenti e i lavoratori che operano nelle scuole”.

Lascia un commento

commenti