CALCIO: PRO VERCELLI, AVVOCATO SI AGGIUDICA CIMELI ALL’ASTA

0
96

Per 17mila euro. È lontano parente Ardissone, bandiera club (ANSA) – PRAY (BIELLA), 12 GEN – Colpo di scena all’asta dei cimeli della Pro Vercelli. Con un’offerta di 17mila euro un avvocato parmense di 44 anni, Stefano Delsignore, li ha ‘soffiatì al Comune di Vercelli, l’unico a presentare una manifestazione d’interesse per la vendita all’incanto che si è però fermato a 4 mila euro. Il nuovo proprietario dei cimeli, centinaia di coppe e trofei di una tra le società calcistiche più antiche e titolate d’Italia, è il nipote di Mario Ardissone, bandiera della Pro negli anni ’20 a cui è intitolato lo stadio in cui si allenano le giovanili del club. «Collezionavo già alcuni cimeli di questa gloriosa squadra. Ho saputo dell’asta per caso e non ho voluto mancare», dice all’Ansa Delsignore, che è anche professore aggregato di Diritto Penale e Costituzionale all’Università di Parma. «La Pro è una pagina importante della storia del calcio e i suoi cimeli sono un patrimonio da valorizzare. Li renderò fruibili – assicura – alla città di Vercelli, ai suoi cittadini e ai tifosi della Pro». (ANSA). T

Lascia un commento

commenti