Dan Brown ritorna con "Inferno" PDF Stampa Email

Venerdì 18 Gennaio 2013 13:03

di ANNALISA CALICE (L'UNICO) A dieci anni esatti dall'uscita del bestseller di Dan Brown, Il codice Da Vinci, lo scrittore americano torna (dopo aver confermato il suo successo con Angeli e cheap price viagra Demoni e Il simbolo perduto) con un altro libro destinato a ripercorrere il successo dei precedenti, Inferno. Il protagonista del nuovo romanzo torna ad essere il celebre studioso di simboli di Harvard Robert Langdon, che anche in questa occasione si ritroverà alle prese con codici,  enigmi e misteri nel cuore dell'Europa. Una nuova e appassionante storia in pieno stile Brown, maestro ormai del thriller contemporaneo.

 

Il libro uscirà in contemporanea negli Stati Uniti e in Italia il prossimo 14 maggio e sarà edito dalla Mondadori (per i lettori italiani). La storia, che è il seguito del libro record di vendite Il simbolo perduto, è strettamente legata ad uno dei protagonisti simbolo della cultura mondiale, Dante Alighieri e in particolare al primo libro della Divina Commedia, l'Inferno appunto. Un lavoro quello di Brown nato da alcune ricerche effettuate a Firenze in cui ha avuto modo di riflettere su come l'opera di Dante abbia avuto un'influenza incredibile nella storia, e quanto ancora oggi le pagine del suo capolavoro letterario siano di grandissima attualità. Il libro diventa per questo un'opera fatta di minuziose e cialis dosage more medical_authorities attente ricerche, come consuetudine ormai nella narrativa proverbiale dello scrittore americano.

 

Nel corso degli anni, l'autore ci ha abituato a colpi di scena davvero incredibile e ultimo in ordine cronologico è quello che riguarda il titolo del suo lavoro. Infatti, fino a qualche giorno fa nessuno era a conoscenza di quello che sarebbe stato il titolo, fino a quando non è stato diffuso in rete grazie ad un giochino creato da Hiperactive.com, rappresentato da un mosaico che gli utenti  completandolo, potevano arrivare a scoprirne l'identità. Attualmente è possibile vederlo sul sito dello scrittore (www.danbrown.com) e sulla sua pagina facebook. In attesa della sua uscita non possiamo fare altro che fantasticare. (L'UNICO)

Share

 

Municipio Roma XV

Ponte Milvio. Sei d'accordo alla pedonalizzazione voluta dalla sinistra?
 
Apre Dada, ristorante d’avanguardia con cucina tradizionale

Lo Chef Nino Di Costanzo dirige la cucina del locale d’eccellenza aperto a Roma da Fulvio Italiano


di Riccardo Corsetto


Nome d'avanguardia per una cucina tradizionale. Si chiama Dada il nuovo ristorante d’eccellenza che ha aperto in via Lucrezio Caro a Roma, nel quartiere Prati, a due passi da Piazza Cavour.

Lunedì 7 Aprile c’è stata l’apertura al pubblico, grazie all’intuizione dell’imprenditore Fulvio Italiano. La garanzia della qualità del cibo è tutta nel nome dello chef Nino Di Costanzo, tra i migliori riconosciuti in Italia, già chef del Mosaico del Terme Manzi Hotel di Ischia. Il preferito, per intenderci, del Presidente russo Vladimir Putin, che quando soggiorna in Italia non vuol sentirne di mangiare ricette di altri.

Leggi tutto...
INEVIDENZA

Login