Flori Degrassi nuovo direttore generale dell’Asl Roma 2

Flori Degrassi nominata direttore generale dell'Asl Roma 2

0
32

La commissione Politiche sociali e salute ha espresso all’unanimità dei votanti parere favorevole alla proposta di decreto di nomina di direttore generale della Asl Roma 2 nella persona di Flori Degrassi, finora commissario straordinario della stessa azienda, nata dalla fusione delle ex Asl Rm/B e Rm/C. L’incarico avrà durata triennale.

Alla votazione non hanno partecipato le opposizioni, che hanno sostenuto un lungo dibattito sulla compatibilità della nomina rispetto ai limiti stabiliti dalla legge per il conferimento di tali incarichi in virtù dell’età posseduta e di quella pensionabile. A chiarire il quadro normativo, su richiesta della Commissione, è intervenuto il direttore dell’Avvocatura regionale, che ha ribadito la legittimità delle nomine richiamando i termini meno stringenti previsti per la dirigenza medica in termini di età da pensione, con la possibilità di restare in servizio fino ai 70 anni.

Degrassi, classe 1951, è laureata in medicina e chirurgia con specializzazione in Igiene e medicina preventiva e master in Economia sanitaria ed epidemiologia. Al suo attivo numerose docenze e pubblicazioni. Prima di diventare commissario della Asl Roma 2 era stata a capo della direzione regionale Salute. In passato ha ricoperto ruoli di primo piano all’azienda ospedaliera universitaria di Siena e alle Asl Rm/D e Rm/DB.

La nomina di Francesco Ripa di Meana, designato alla Direzione generale degli Ifo, è stata rinviata alla prossima seduta.

Lascia un commento

commenti