Genova avrà una sede per la sicurezza delle infrastrutture. La proposta arriva da Fratelli d’Italia

 Genova avrà una sede per la tutela delle infrastrutture, un punto di riferimento che fa capo alla neonata Agenzia Nazionale per la sicurezza delle Infrastrutture stradali e Autostradali. Il merito va a Fratelli d’Italia, che nell’ambito della discussione del decreto sicurezza, recante disposizioni urgenti per la città di Genova, ha presentato un emendamento, a prima firma dell’Onorevole Foti, che è stato approvato in Aula alla Camera.  L’attività di questa sede sarà dedicata prioritariamente alla sicurezza di strade e autostrade. “È stata una proposta di Fratelli d’Italia fin dall’inizio – dichiara il presidente del partito Giorgia Meloni -, dal forte valore simbolico e che avrà importanti ricadute operative e occupazionali. Siamo lieti che dopo molte insistenze il governo l’abbia accolta e che l’abbiano sottoscritta altri gruppi.  È stato un impegno per Genova che Fratelli d’Italia ha mantenuto”. La discussione relativa al decreto è durata qualche giorno, ora deve essere solo trasmessa in Senato.

Lara Morano