IRCSS San Raffaele, Aurigemma (FI): “Svegliate Zingaretti”

Se entro il 30 novembre, giorno in cui è prevista la chiusura della riabilitazione pediatrica del San Raffaele, non si sarà trovata una soluzione Aurigemma promette di recarsi presso gli uffici del presidente Zingaretti, insieme al comitato delle mamme.

0
47

“Quanto apprendiamo sull’incontro odierno, tra le mamme dei bambini in cura al San Raffaele Pisana e la direzione regionale del Dipartimento Salute, è a dir poco preoccupante e rappresenta l’esempio eclatante dell’incapacità dell’amministrazione Zingaretti”. E’ quanto dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio e vice presidente della Commissione Salute, Antonello Aurigemma.

E prosegue – “Dalla riunione del 22 novembre 2016 non solo non si sono date risposte certe sulla problematica relativa alla chiusura del reparto di riabilitazione pediatrica, affrontato peraltro in commissione salute alla Pisana”.

In seguito a queste affermazioni- conclude Aurigemma- “inviterò il presidente di commissione Lena ad astenersi dal convocare le prossime sedute, visto che il direttore Regionale le considera inutili. A meno che il Presidente Zingaretti non si riesca a svegliare dal suo torpore istituzionale e riprenda per l’ennesima volta l’atteggiamento di un dirigente”.

Il 30 novembre, giorno in cui è prevista la chiusura della riabilitazione pediatrica del San Raffaele, come riporta in ulteriore nota il capogruppo di Forza Italia -“Se in quella data non si sarà trovata una soluzione, peraltro su un tema già affrontato e risolto dalle altre regioni d’Italia, allora verremo direttamente presso gli uffici del presidente Zingaretti, insieme al comitato delle mamme, che da mesi ha scritto alla Regione senza ricevere la benché minima risposta”.

 

Lascia un commento

commenti