Ponte Milvio, Lega con Salvini annuncia inaugurazione sede. Riccardo Corsetto: “La nostra piattaforma Rousseau? Il territorio.”

Parla il fondatore della sezione Lega di Ponte Milvio: "Avremo un giornale, una sede aperta sette su sette e punteremo sulle strette di mano, perché va bene "i like", ma dobbiamo tornare sui territori tra la gente vera, perché questa è la nostra vera vocazione

La Lega con Salvini, sezione di Ponte Milvio, annuncia l’imminente inaugurazione della nuova sede, già operativa in via Riano 62, con il coordinamento di Riccardo Corsetto, coadiuvato da altri militanti iscritti al partito che riconoscono nel vice Premier Matteo Salvini il leader in grado di accompagnare il Paese verso la rinascita, portando avanti il programma con cui è stato premiato alle elezioni politiche del 4 marzo.

Sabato 13 ottobre, Corsetto e i suoi collaboratori hanno allestito un banchetto in piazzale Ponte Milvio per incontrare i cittadini. “Siamo molto contenti dell’affetto della gente che poi è l’affetto per Matteo Salvini, un fenomeno davvero sopra le attese – continua Corsetto.

SALVINI HA RISVEGLIATO ENTUSIASMO PER POLITICA

“Il nostro impegno è quello di rappresentare i cittadini.” Sicurezza e decoro sono tra le priorità del gruppo militante, nella cornice gradevole di Ponte Milvio attanagliata da un’evidente emergenza rifiuti e da una carenza di attenzione da parte delle istituzioni a fare rispettare le regole. “Le cose devono cambiare – prosegue Corsetto -, Matteo Salvini sta già dimostrando di essere all’altezza della voglia di cambiamento degli italiani, e tutti noi lo sosteniamo con grande affetto e fiducia. Il gruppo cresce sempre di più, abbiamo portato ai municipi di Roma 8 nostri consiglieri e un consigliere comunale al Campidoglio”. Tra i nostri militanti c’è un entusiasmo che non si vedeva da tempo, Salvini ha riportato la gente a credere nella politica. Al banchetto di sabato erano presenti Emanuela Pucci, Paolo Dragonetti, Marcella Checchia, e Andreina Coltellacci e Gianfranco Lelmi che hanno raccolto le firme e ascoltato le esigenze di tutti coloro che si avvicinavano.

Fabrizio Santori – Consigliere Regione Lazio

WEB E TERRITORIO, “VA BENE I SOCIAL MA PUNTEREMO SU VECCHIE STRETTE DI MANO”

“Ringrazio tutti gli iscritti e tutti i simpatizzanti che lavorano a questo progetto con impegno e determinazione – conclude Riccardo Corsetto – e colgo l’occasione per estendere i miei ringraziamenti più sentiti anche al segretario di sezione Antonio Lelio Deianutti e al membro di coordinamento con delega su Prima Porta e Labaro Mattia Carfora, che ci danno sempre una grossa mano, e ovviamente ringrazio tutta la bellissima e appassionata comunità di Fabrizio Santori senza la quale oggi non faremmo parte di questo grande progetto di cambiamento.  Crediamo molto nelle potenzialità del web per una comunicazione efficace e diretta, ma la sezione che ho voluto personalmente fondare su Ponte Milvio, con sacrificio e dedizione, è soprattutto perché la buona politica non può fare a meno delle strette di mano e del  guardarsi negli occhi. Va bene i “like” e le “condivisioni” sui social  – che il nostro capitano Salvini maneggia meglio di tutti, ma la Lega sarà anche sui territori, 8 ore al giorno, sette giorni su sette. In via Riano 62.

Lara Morano