Municipio XV, è emergenza fogne

0
42

Municipio XV, è emergenza fogne

Nel Municipio XV, ed in particolare nei quartieri periferici, si torna a parlare dello stato della rete fognaria con zone, come Cesano, dove il collettore è stato realizzato ma mai attivato e altre, come La Storta e Isola Farnese, in attesa degli interventi relativi agli allacci.

A riaccendere i riflettori su una questione da sempre scottante per quella parte di città Stefano Erbaggi, ex Assessore ai Lavori Pubblici ai tempi della Giunta Giacomini e oggi esponente della Lista Marchini: “Un collettore fognario, quello di via di Baccanello, è stato da tempo realizzato ma non è ancora attivo. Non è più possibile aspettare. Le Giunte Marino e Torquati non sono riuscite ad attivarlo e adesso la palla è passata a Virginia Raggi e Stefano Simonelli che, ad ora, non hanno mosso un dito. Basta perdere tempo” – ha scritto Erbaggi lanciando un appello a Municipio XV e Campidoglio.

“Rendere Roma una città ‘normale’ era una delle priorità dichiarate del Sindaco Raggi, ma una città prima di fogne è tutt’altro che ‘normale’, specie quando queste ci sono ma non vengono attivate”.

“Discorso diverso – ha precisato Erbaggi – meritano gli allacci fognari della zona La Storta-Isola Farnese. Nonostante una risoluzione approvata nel 2011 e l’incontro nel 2015 tra il Dipartimento SIMU e ACEA ATO 2 per la programmazione degli interventi, ancora nulla è stato fatto per dare il là alla realizzazione della rete e, quindi, per migliorare le condizioni igienico-sanitarie delle migliaia di famiglie che abitano in queste aree”.

Lascia un commento

commenti