Municipio XV, Fratelli d’Italia: “Roma Capitale non abbandoni sfollati”

Arrivata l'ordinanza con cui la Procura di Roma - che sta indagando per disastro colposo sul crollo di via della Farnesina - chiede a Roma Capitale di procedere con la demolizione. Ma dal sindaco nessuna iniziativa

Il Municipio XV ha confermato questa mattina ad alcuni residenti sfollati di Ponte Milvio che esiste già da una decina di giorni un’ordinanza con cui la Procura di Roma – che sta indagando per disastro colposo sul crollo di via della Farnesina – chiede a Roma Capitale di procedere con la demolizione del palazzo al civico 5.” E’ quanto fanno sapere gli esponenti di Fratelli d’Italia Fabrizio Santori, Francesco Figliomeni e Riccardo Corsetto, rispettivamente consigliere della Regione Lazio, consigliere di Roma Capitale e presidente Casa del Cittadino Ponte Milvio.

Il nodo da sciogliere su cui la Giunta Raggi ancora non si esprime riguarda i costi di demolizione, stimati intorno ai 150 mila euro. Ci aspettiamo un’accelerazione – concludono gli esponenti di Fdi – in quanto i residenti e l’intero quartiere non possono più restare ostaggio di questo immobilismo e della zona rossa che sta causando enormi disagi agli sfollati ma anche al commercio e alla viabilità”.

Lascia un commento

commenti