Palumbo (PD): dirigente inquisito. Revoca anche in questo caso?

Vittoria Crisostomi, dirigente al Campidoglio indagata per corruzione, è anche responsabile unica per il Comune di Roma nella Conferenza per la realizzazione dello Stadio della Roma. Marco Palumbo (PD): “La Raggi sostiene di non saperne nulla. Quando comincerà a fare il sindaco per davvero?”.

0
34
Virginia Raggi
Virginia Raggi, Sindaco di Roma

“Come al solito la Raggi fa finta che tutto intorno succedano cose a sua insaputa, come se non fosse lei il sindaco di questa città. Prendiamo ad esempio la Crisostomi, la dirigente del Campidoglio indagata per corruzione e che ora, per conto del sindaco, segue anche la partita dei finanziamenti pubblici del Campidoglio. La Raggi sostiene di non saperne nulla e di essersela trovata lì”. Lo afferma Marco Palumpo, consigliere PD all’Assemblea Capitolina.

“Ma sempre la Crisostomi – continua – è da ottobre la Responsabile unica per il Comune di Roma all’interno della Conferenza dei servizi che dovrà decidere sulla realizzazione dello Stadio della Roma, forse l’investimento più importante nella Capitale in questo momento, 5 Stelle e Berdini permettendo. Ebbene, la Conferenza è iniziata a ottobre, e quindi per quella nomina la Raggi non può dire di non saperne nulla”.

“Fermo restando la presunzione di innocenza, che deve valere per tutti, a cominciare dalla dirigente comunale – conclude Palumbo –, chiediamo alla Raggi se revocherà la Crisostomi anche dalla conferenza dei servizi per lo Stadio. E soprattutto se vuole per una volta prendersi le proprie responsabilità senza scaricare sempre tutto contro chi c’è stato prima di lei. Insomma, Virginia Raggi, quando inizierai a fare il sindaco per davvero?”. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti