Picone e Giudici (FDI): “Basta centri di accoglienza nel nostro territorio”

La Prefettura ha pubblicato un altro bando da 12,7 milioni di euro per 995 posti sui territori dei Municipi X, XI, XII

0
31
Tendopoli allestite in Via Ramazzini

“Non è bastata evidentemente la gestione fallimentare dei clandestini all’interno del Municipio XII, né tantomeno le oggettive ricadute negative che l’accoglienza incontrollata ha avuto sul territorio. La Prefettura, infatti, cala dall’alto un altro bando da 12,7 milioni di euro per 995 posti sui territori dei Municipi X, XI, XII che nasconde, di fatto, anche il rinnovo per l’hub di Via Ramazzini”.

Così parlano in una nota i consiglieri di Fratelli d’Italia al Municipio XII, Giovanni Picone, capogruppo, e Marco Giudici, Vicepresidente del Consigli. “Dopo tante belle parole – continuano – di paventata chiusura, riorganizzazione, ridimensionamento e progetti di integrazione, oggi ci troviamo nuovamente a fare i conti con future ondate migratorie. Ma dal Sindaco Raggi ancora esclusivamente silenzi. I cittadini del Municipio XII, con ben 2 centri all’attivo e oltre 750 immigrati clandestini ospitati, hanno vissuto sulla propria pelle tutto il costo sociale di questo business, che per tutelare pochi preferisce scaricare sui residenti tutte le sue contraddizioni.

“Chiediamo – concludono i due consiglieri – nel più breve tempo possibile la convocazione del tavolo per l’ordine e la sicurezza pubblica, per evitare che questo territorio debba ancora ospitare nuovi centri di accoglienza. Il nostro Municipio ha già pagato dazio”. (L’UNICO)

 

 

Lascia un commento

commenti