Roma, violenta rissa tra immigrati in via Ostiense

Arrestati tre egiziani responsabili di un violento tafferuglio scoppiato per futili motivi, interrotto dai Carabinieri

0
29

I carabinieri della Stazione Roma Garbatella hanno arrestato tre persone di origini egiziane che, nella serata di ieri, hanno dato inizio a una violenta rissa in via Ostiense, scoppiata per futili motivi. I tre, al sopraggiungere degli agenti hanno continuato a picchiarsi a mani nude e con cocci di bottiglia.

Restano ignoti i motivi che hanno spinto i tre egiziani a venire alle mani. I Carabinieri hanno potuto solo appurare che i tre fossero seduti insieme a bere birra. Uno di loro, in particolare, è stato portato in ospedale per lievi lesioni. Attualmente risultano tutti e tre in stato di arresto e trattenuti in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un commento

commenti