Seconda edizione del Premio Fabrique du Cinéma

Arriva la seconda edizione del premio dedicato alla creatività e alla sperimentazione.

0
24

il Premio Fabrique du Cinéma, dedicato alla creatività e alla sperimentazione nel campo cinematografico, arriva al suo secondo anno. Quest’anno la Giuria sarà composta da Piero Messina, Valentina Lodovini, Alessandro Borghi, Ivan Carlei e Federico Zampaglione.

La cerimonia di premiazione si terrà mercoledì 7 dicembre alle ore 21;30, durante l’evento di presentazione del numero 16 della rivista, allo Spazio 900, location tra le più apprezzate della capitale.

Il Premio Fabrique du Cinéma nasce per valorizzare i giovani cineasti e attori, ma anche per premiare chi nel cinema italiano si pone in maniera costruttiva e sperimentale, chi cerca con ogni forza di creare qualcosa di innovativo attraverso la ricerca tecnica e contenutistica di un modo nuovo di raccontare le storie e la realtà, e chi attraverso il proprio lavoro e interpretazione aggiunge qualcosa di nuovo nel panorama del cinema italiano.

Ogni anno esponenti di spicco del mondo dell’audiovisivo vengono chiamati a far parte della Giuria Premio Fabrique du Cinéma per assegnare il premio nelle varie categorie scegliendo tra una rosa di candidati proposta dalla redazione della rivista.

Il 30 novembre saranno svelate le candidature per ogni categoria (Miglior opera innovativa e sperimentale; Miglior opera prima; Attore rivelazione; Attrice rivelazione; Miglior tema musicale), su cui la Giuria sarà chiamata a votare.

Lascia un commento

commenti