SelfiAMOci: il Calendario 2017 di AIPD ROMA

Giovedi 17 Novembre, alle ore 11.30, presso la Sala Tevere della Regione Lazio, in via Cristoforo Colombo, 212, si terrà la quinta edizione della presentazione del Calendario 2017 di Aipd Roma

0
73

L’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) nasce nel 1979 da un piccolo gruppo di famiglie desiderose di scambiarsi esperienze, consigli e di condividere le problematiche legate alla nascita di un figlio con sindrome di Down. La sezione di Roma ad oggi conta circa 400 soci ed è una delle 51 sezioni presenti in tutto il territorio nazionale che fornisce consulenza e servizi.

Il selfie, tema principale del calendario, avrà come protagonisti gli autoscatti di persone con sindrome di Down ritratte in ogni mese dell’anno in compagnia di amici e/o personaggi famosi. La contestualizzazione in questo universo, assume un importante e duplice significato che mira a catturare da un lato momenti di socialità, dall’altro percorsi di crescita personali diventando, così, metafora di autonomia.

“Per noi il Calendario – afferma il presidente di Aipd Roma Catello Vitiello – oltre ad essere un importante strumento di autofinanziamento, rappresenta un’occasione unica per comunicare all’esterno le attività della sezione. Numerosi sono infatti i progetti avviati dalla dall’Associazione nell’ambito dei percorsi di Autonomia, molti dei quali convenzionati con il Comune di Roma: “Il CLUB dei Ragazzi”, “Agenzia del Tempo Libero”, “Agenzia più”.

I traguardi raggiunti fin’ora ci riempiono di soddisfazione: circa l’80% delle persone con sindrome di Down già al termine del primo triennio del corso, sa orientarsi da sola in strada, fare acquisti nei negozi e riconoscere ed utilizzare il denaro in maniera corretta. Ma i nostri obiettivi sono ancora più ambiziosi. Siamo certi che grazie alla professionalità dei nostri operatori, alla rinnovata collaborazione con le Istituzioni e all’entusiasmo dei nostri ragazzi e delle loro famiglie, il “miglior futuro possibile” sarà sempre più prossimo.

“Il calendario dell’AIPD – dichiara Massimiliano Valeriani, capogruppo regionale del PD – rappresenta non solo un importante strumento di autofinanziamento, ma costituisce una preziosa opportunità di integrazione sociale. I fondi raccolti serviranno per finanziare le attività dell’associazione e per favorire l’autonomia delle persone con sindrome di Down.

Il calendario sarà anche un’occasione per sensibilizzare istituzioni, imprese e cittadini con l’obiettivo di accrescere l’attenzione e sostenere il percorso di inserimento. La Regione Lazio investirà in programmi validi per fornire un supporto agli operatori e opportunità concrete per le persone Down”. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti