Roma, l’immagine di “Natale nei Musei” copiata da Facebook

Il simpatico slogan nell’immagine della campagna “Natale nei Musei”, promossa dal Comune di Roma in occasione delle festività, è stato oggetto di plagio ai danni dell’autore della famosa pagina Facebook “Se i quadri potessero parlare”, che conta oltre un milione di like.

L’autore Stefano Guerrera, infatti, è solito abbinare a noti capolavori artistici frasi divertenti, ironizzando sulle situazioni o sui personaggi rappresentati. Il Comune di Roma deve aver apprezzato molto il lavoro di Guerrera, tanto da decidere di utilizzare le sue creazioni, senza alcun permesso, per la campagna culturale natalizia.

“All’inizio ho pensato: ‘non è possibile’. Poi, molti utenti hanno iniziato a contattarmi e a chiedermi spiegazioni, ma non sapevo cosa dire. Mi sarebbe bastata una mail, ma anche un messaggio su Twitter, o ancor più semplicemente un tag. Avrei potuto aiutarli, fare parte di questo progetto, se me lo avessero chiesto. Quella che vorrei difendere è la proprietà intellettuale del mio lavoro. Questa idea è mia, ed è – a detta di molti – palesemente copiata”, ha dichiarato l’autore, che di fronte all’evidenza dei fatti ha mantenuto un’encomiabile pacatezza. “Sono fiero di essere stato fonte d’ispirazione per una campagna pubblicitaria così grande. La cosa che mi dispiace è che avrebbero potuto contattarmi in qualche modo, il Comune di Roma mi segue anche nelle mie pagine social”.

Lascia un commento

commenti