Amianto, Palozzi (FI): “Una scuola su cinque a rischio. Zingaretti intervenga”

Adriano Palozzi, consigliere regionale FI e vicepresidente Commissione Ambiente, chiede un'azione immediata e urgente per risolvere il problema dell'amianto nelle scuole del Lazio. "Numeri preoccupanti" ha dichiarato

“Invito le istituzioni a non sottovalutare i dati snocciolati quest’oggi dal presidente dell’Ona, secondo cui nel 16% delle scuole controllate nel Lazio, praticamente un istituto su cinque, è stata riscontrata presenza di amianto”. E’ quanto ha dichiarato in una nota il consigliere regionale FI e vicepresidente Commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

“Numeri preoccupanti  – spiega Palozzi – che devono rappresentare uno stimolo amministrativo per far sì che la politica, a tutti i livelli, faccia il proprio dovere per il censimento, la mappatura e le bonifiche dell’asbesto. Una azione immediata e urgente che vale innanzitutto per la Regione Lazio, che non si è ancora dotato di un piano regionale amianto. E questo – conclude – nonostante da oltre tre anni giacciano nei cassetti regionali ben due proposte di legge in materia: una a firma di alcuni consiglieri di minoranza, l’altra a firma di numerosi esponenti della maggioranza”.  (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti