Nomadi, Palozzi (FI): “Rissa tra Rom. Campi terra di nessuno”

La dichiarazione del consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi in merito alla situazione in cui versano gli insediamenti rom: "Sono terra di nessuno" dichiara

“La maxi rissa, scoppiata in queste ore all’interno del campo nomadi di Via Salone, rende perfettamente l’idea di come gli insediamenti rom, tollerati e attrezzati, rappresentino ormai pericolose terre di nessuno”. E’ quanto dichiarato in una nota dal consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Ambiente, Adriano Palozzi.

“Luoghi di anarchia e di microcriminalità, – afferma – che mettono a rischio la percezione di sicurezza delle famiglie romane, esasperate di vivere accanto a vere e proprie bombe sociali. I roghi tossici di via Salviati e de La Barbuta, nonché l’illegalità diffusa all’interno degli altri campi nomadi, dislocati nel territorio capitolino, sono la conseguenza di una lasciva politica amministrativa e un grave immobilismo istituzionale. Rivolgo, infine, il mio plauso – conclude Palozzi – alle forze dell’ordine che lavorano quotidianamente per mantenere l’ordine e la sicurezza in questo delicato contesto logistico”. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti