Aboliamo l’OMS, da combattere come la FAO nel mondo

Maria Van Kerkhove dell'OMS parla dell'immunità di Babbo Natale al Covid19. Ci parli piuttosto dell'immunità degli 11 ricercatori alla procura di Bergamo. Ecco perché l'OMS è un'organizzazione criminale, che prima ha fatto da palo alla Cina nel grande eccidio mondiale, e poi ha tentato di occultare alcune armi del delitto

1077
riccardo corsetto
Riccardo Corsetto – Direttore L’Unico

Cari lettori,

avete sentito il video melenso della dottoressa Maria Van Kerkhove? il capo epidemiologo dell’OMS? Per tranquillizzare i bambini ha detto che avrebbe parlato con Babbo Natale, e che Santa Claus sarebbe “immune al coronavirus e potrà quindi viaggiare per consegnare i regali a tutti i bambini del mondo“.

Vorremmo dire alla Kerkhove e all’etiope filo-cinese Tedros, che a godere dell’immunità non è Babbo Natale, ma gli 11 ricercatori dell’OMS, immuni sì, ma non al Covid. Ai magistrati della procura di Bergamo che vorrebbero interrogarli. Per saperne di più su quelle verità scomode su uno degli enti più inutili e corrotti della Storia dell’umanità. Avete capito perché l’OMS ci teneva tanto all’App immuni? Intendevano immuni dalle procure.

L’OMS parla di Babbo Natale immune al virus, ma dovrebbe parlarci dell’immunità dei suoi ricercatori.

L’OMS è un organismo che serve solo a imbolsire i funzionari che ne fanno parte, alla stregua di enti inutili come la Fao. Che un risultato lo hanno portato: prima bisognava combattere la fame, adesso bisogna combattere la fame e anche la Fao nel mondo.

OMS, ente pachidermico utile a creare apparato e privilegio

Tanto è vero che dopo il mancato rinnovo del piano pandemico e dopo la figuraccia incassata da Ranieri Guerra, pizzicato a chiedere di falsificare date per nascondere l’inadempienze del suo ente e del Governo italiano, i PM di Bergamo avrebbero voluto rivolgere delle domande. Perché non è stato aggiornato quel maledetto piano pandemico?

Ma i signori dell’OMS non rispondono come i comuni mortali. Si trincerano dietro l’immunità diplomatica. Bene ha fatto Trump a tagliare i finanziamenti.

Tedros. Vertice dell’OMS. Ex ministro della Salute del Governo Etiope.

Quanti morti si sarebbero salvati con un piano aggiornato? Anche solo un morto in meno basterebbe a condannare  questi signori per crimini contro l’umanità. Ma gli undici ricercatori dell’European Office for Investment for Health and Development di Venezia, non risponderanno mai alla magistratura. Non come noi comuni mortali, perché i vertici di Ginevra hanno invocato l’immunità diplomatica.  

Il report sparito

Nel report sparito, pubblicato e poi rimosso dall’OMS, come riportato nel Libro nero del coronavirus (clicca qui), l’Organizzazione mondiale della sanità, intorno al coronavirus ha fatto solo passi falsi. Ha addirittura negato l’utilità delle mascherine, salvo poi smentirsi. Ha negato addirittura la trasmissione del virus da uomo a uomo. Per non parlare delle omissioni dei delegati OMS a Wuhan che, con la complicità di Tedros, l’amico dei cinesi per interesse, hanno fatto finta di non vedere tutte le azioni criminali contro l’umanità perpetrate dal Governo cinese. Nonostante le normative europee ed internazionali, l’Italia si è trovata ad affrontare la pandemia con linee guida vecchie che risalivano a quattordici anni fa. Maria Van Kerkhove dell’OMS parla dell’immunità di Babbo Natale al Covid19. Ci parli piuttosto dell’immunità degli 11 ricercatori alla procura di Bergamo. Ecco perché L’OMS è un’organizzazione criminale, che prima ha fatto da palo alla Cina nel grande eccidio mondiale, e poi ha tentato di occultare armi del delitto.

Riccardo Corsetto

Facebook Comments