Acilia: fiaccolata in ricordo di Debora e Aurora

Si terrà stasera, al termine della veglia di preghiera, la fiaccolata per le strade di Acilia in ricordo di madre e figlia che hanno tragicamente perso la vita durante il crollo della palazzina

acilia fiaccolata in ricordo di debora e aurora

Si terrà stasera ad Acilia dopo la veglia di preghiera, che si svolgerà presso la parrocchia di San Francesco d’Assisi in largo Cesidio da Fossa, una fiaccolata in ricordo di Debora e Aurora lungo le strade del quartiere, fino a via Giacomo Della Marca, luogo del crollo della palazzina, dove madre e figlia mercoledì hanno perso la vita.

All’ingresso della palazzina, ridotta ad un cumulo di macerie, ci sono fiori, candele e tanti peluche in ricordo delle due giovani vite improvvisamente spezzate da quel forte boato che due giorni fa ha deflagrato l’intero stabile, dove vivevano Debora, Aurora ed altre famiglie, miracolosamente salve.

Dagli ultimi accertamenti sembra emergere che, probabilmente, ad esplodere nella palazzina di Acilia sarebbero state più bombole di gas. Ancora sono in corso i rilievi tecnici per capire con precisione il punto in cui è avvenuta la fuga di gas. Considerata la violenza dello scoppio, avvenuto probabilmente a piano terra, non si esclude che ad alimentarlo siano state le bombole di ossigeno presenti nello studio dentistico al piano terra, che il giorno in cui è avvenuta la tragedia, era chiuso. Inoltre alcuni condomini hanno confermato di essere in possesso, al momento dello scoppio, di bombole di gas per uso domestico. Le indagini da parte dei Carabinieri di Ostia proseguono a ritmo serrato.

Lascia un commento

commenti