Acilia: rapina-lampo al supermercato Todis. Fuggono con l’incasso

Il colpo ad opera di due individui armati di pistola, in via del Poggio di Acilia. A dare l’allarme i dipendenti del supermercato. I ladri sono tuttora in fuga

Il supermercato Todis di Acilia, dove è avvenuta la rapina.

È avvenuto questa mattina intorno alle 11, al supermercato Todis in via del Poggio di Acilia. Due uomini, armati di pistola e con il volto coperto, sono penetrati nell’esercizio commerciale minacciando le guardie giurate, dopo averle seguite mentre conducevano le operazioni di trasferimento dell’incasso.

“Dateci i soldi o vi ammazziamo”. Un ordine che non ha ammesso repliche, che ha permesso ai due malviventi di impossessarsi del denaro e di fuggire in pochi minuti a bordo di un auto. I dipendenti hanno subito dato l’allarme, facendo intervenire sul posto gli agenti del commissariato del Lido. Durante le prime indagini è stata ritrovata una vettura abbandonata, non lontano dal luogo della rapina, probabilmente utilizzata dai ladri per la fuga. L’auto è stata posta sotto sequestro e analisi dalla Polizia Scientifica per i rilievi del caso.

Secondo quanto emerso dalle analisi delle riprese delle telecamere di sorveglianza, inoltre, si ipotizza che i ladri conoscessero bene le abitudini e gli orari del trasferimento di denaro del supermercato. Resta da accertare l’esatto ammontare dell’incasso rubato, che si aggirerebbe intorno ai 15mila euro. (L’UNICO)