Anzio: investito giovane 29enne. È in grave condizioni

Sottoposta a sequestro l’auto dell’investitore risultato positivo alla cocaina. Il giovane, investito ieri in via della Cannuccia, è stato ricoverato al San Camillo di Roma

Risultano gravi le condizioni di salute di un 29enne di origine polacca, residente a Nettuno, che il 2 gennaio alle 17:30 è stato vittima di un pirata della strada ad Anzio, che lo ha investito ed è risultato positivo alla cocaina.

Il ragazzo era con un amico al momento dell’impatto causato da una Peugeot 207 guidata da un 39enne di Velletri ma residente ad Anzio.

Il conducente ha prontamente prestato soccorso, allertando gli agenti della Polizia Locale, i carabinieri e il personale medico del 118. Si è trattato di un impatto molto violento che ha causato gravi ferite al corpo e alla testa del giovane, il quale ha perso i sensi dopo la caduta.

Trasferito subito al San Camillo di Roma con codice rosso è adesso ricoverato in prognosi riservata e lotta tra la vita e la morte: riporta un vasto edema cerebrale e fratture multiple. La Peugeot è stata posta sotto sequestro.

Il conducente 39enne è stato denunciato per “guida in stato di alterazione psicofisica sotto sostanze stupefacenti”, e “lesioni personali stradali”, dopo essere stato sottoposto al test di alcol e droga.

 

Lascia un commento

commenti