ASCI, una manifestazione nazionale contro la direttiva Bolkestein

L’Associazione Sindacale Commercianti Italiani annuncia una manifestazione contro la Bolkestein in Piazza Della Repubblica

“L’ASCI, il 15 marzo in Piazza Della Repubblica, manifesterà come sempre con i suoi associati in difesa dei mercati ed il lavoro di più di 500.000 famiglie Italiane chiedendo ancora una volta la fuoriuscita definitiva degli operatori al commercio su Aree pubbliche dalla Direttiva Europea Bolkestein, richiamandosi ai principi Costituzionali della difesa del lavoro, della famiglia e dei diritti inviolabili di ogni cittadino Italiano”. E’ quanto dichiarato in una nota dall’Associazione Sindacale Commercianti Italiani

“Piegarsi alla Direttiva Bolkestein – afferma l’Associazione- vuol dire anche la perdita non solo di centinaia di migliaia di posti di lavoro, ma anche la storicità e tradizione che dovrebbe essere salvaguardata dalla nostra Democrazia”.

“Il grido di angoscia e timore – conclude l’Associazione – che sempre più sale a gran voce dalle nostre piazze è rivolto al nostro Governo, al di là degli schieramenti politici. Chiamiamo a raccolta i nostri operatori, artigiani, commercianti ambulanti a scendere in piazza perchè l’obiettivo è uno: lottare contro la Bolkestein”. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti