Aurigemma (FI): ”Federconsumatori conferma nostre preoccupazioni sui tagli”

L’associazione Federconsumatori sottolinea la soppressione di dieci corse regionali sulla linea Fl7 Roma-Latina-Formia

“Mentre Zingaretti prosegue nei suoi soliti inopportuni trionfalismi, i cittadini ogni giorno devono convivere con gli effetti della sua politica a dir poco inefficiente.” Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma, che prosegue: “Anche nel settore trasporti, il governatore ci ripete la favola dell’ottimizzazione, del rafforzamento, ma la realtà anche in questo caso è decisamente opposta, con i pendolari che vivono sempre più spesso un’odissea per recarsi sul proprio posto di lavoro o di studio. Le nostre preoccupazioni vengono confermate anche dalla Federconsumatori, che denuncia come la tanto paventata riorganizzazione che riguarda la provincia di Latina, altro non è che il solito taglio dei treni. Infatti, l’associazione specifica come siano state soppresse dieci corse regionali sulla linea Fl7 Roma-Latina-Formia. Peraltro – continua Aurigemma – sono circa due mesi che gli utenti del sudpontino protestano e provano a far sentire la propria voce, ad oggi inascoltata da parte della regione e Trenitalia. L’amministrazione Zingaretti, ovviamente prova senza riuscirci a tranquillizzare tutti, ma in sostanza sono sempre i cittadini a pagare il prezzo più alto di queste scelte scriteriate. Il governatore potrebbe difendere concretamente le istanze dei nostri territori nelle sedi competenti, ma preferisce nascondere la testa sotto la sabbia. Con Zingaretti – conclude – siamo abituati al fatto che nulla migliorerà, ma qui addirittura si sta decisamente peggiorando”. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti