Aurigemma (FI): “Fondi start-up ancora 86 milioni bloccati da Zingaretti”

Le dichiarazioni di Aurigemma riguardo al blocco di 86 milioni di euro per la nascita di nuove imprese e start up innovative. "Si era parlato di uno stanziamento di 90 milioni o è stato commesso un errore, oppure siamo di fronte all’ennesima mancanza di pianificazione" dichiara

“Lunedì Zingaretti annunciava con la solita enfasi un bando da 4 mln di euro, per incoraggiare la nascita di nuove imprese e start up innovative. Peccato che, a quanto pare, proprio nelle scorse settimane si era parlato di uno stanziamento di 90 milioni. Quindi, o è stato commesso un errore, oppure siamo di fronte all’ennesima mancanza di pianificazione. Infatti, non si capisce perché 86 milioni siano stati bloccati”. E’ quanto dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio, Antonello Aurigemma

“Senza troppi giri di parole, – prosegue – questa è l’ennesima prova da parte del presidente Zingaretti della totale assenza di linee guida, di una programmazione valida al fine di supportare e sostenere le nuove aziende di un settore delicato e importante come l’innovazione tecnologica e la ricerca: ambiti, questi, che possono avere ampi spazi di crescita”.

“Anche su questa tematica – concluda Aurigemma -, le tante promesse del governatore vanno a sbattere contro l’amara realtà”.

Lascia un commento

commenti