Terremoto, Baldassarre: “Disposta verifica in asili nido e scuole”

L'Assessora alla Scuola, Laura Baldassarre annuncia che dopo le quattro scosse di terremoto di ieri è stata disposta la verifica di tutti gli istituti gestiti da Roma Capitale e degli edifici scolastici di proprietà capitolina ospitanti scuole statali

Controlli a tappeto negli edifici scolastici romani dopo le recenti scosse sismiche. Ne parla l’assessora alla Scuola Laura Baldassarre dichiarando che è stata “disposta la tempestiva verifica di tutti gli istituti direttamente gestiti da Roma Capitale (nidi, sezioni ponte, scuole dell’infanzia) e degli edifici scolastici di proprietà capitolina ospitanti scuole statali (sezioni primavera, scuola materna, scuola primaria e secondaria di primo grado)”.

“Particolare attenzione – precisa l’assessora – viene riservata agli istituti lesionati dal terremoto dell’ottobre scorso. I Vigili del Fuoco non hanno segnalato gravi criticità dopo la prima scossa, avvertita alle 10.25 e sia la Protezione Civile capitolina che quella nazionale hanno riferito di non aver ricevuto alcuna segnalazione da parte degli istituti scolastici”.

“Invece dopo le scosse delle 11.14 e delle 11.26 – prosegue – molte scuole, su disposizione dei presidi, hanno deciso autonomamente l’evacuazione dalle strutture secondo quanto previsto dal protocollo in caso di terremoto”.

“Saranno comunque i Municipi – conclude l’assessora – ad inviare alle scuole le schede per l’indicazione di eventuali criticità createsi dopo il sisma, e in ogni caso la Commissione Stabili Pericolanti è già allertata per eseguire immediatamente sopralluoghi”. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti