Befana in Piazza Navona, esibizioni gratuite: come partecipare

Scuole, famiglie, associazioni e artisti di strada potranno esibirsi nel corso della festa della Befana nel tradizionale evento a Piazza Navona.

Il Comune di Roma comunica che in occasione del tradizionale appuntamento de “La Befana a Piazza Navona”, nella suggestiva cornice della storica piazza barocca è  allestito fino all’8 gennaio 2017 un palco per lo svolgimento di attività, proposte dalle realtà culturali e creative della città, di animazione culturale e intrattenimento per famiglie e bambini, che sono invitate a partecipare alla manifestazione donando a titolo gratuito un contributo artistico durante i giorni dell’evento.

Chi può partecipare

Possono partecipare le associazioni culturali e/o sportive amatoriali (legalmente costituite e che non contengano nel proprio Statuto e/o Atto Costitutivo principi in contrasto con l’art.18 della Costituzione e non prevedano, nel proprio Statuto o nella pratica delle loro attività, forme di violenza o discriminazione per motivi razziali, etnici, religiosi, politici, di orientamento sessuale di genere) operanti nel campo dell’animazione culturale e dell’intrattenimento per bambini e ragazzi; le scuole di musica; le scuole di teatro; gli ensemble corali e musicali; gli artisti di strada (iscritti nell’apposito Registro).

Modalità di partecipazione

La partecipazione è a titolo gratuito (durante le performance non sarà possibile raccogliere offerte). Gli artisti di strada svolgeranno i propri interventi secondo quanto previsto dal vigente regolamento per l’Arte di strada.Tutti i costi e gli oneri di legge sono a carico dei partecipanti.

Si specifica che durante le esibizioni non potranno essere veicolati messaggi pubblicitari e/o politici, né potranno essere svolte attività di commercializzazione di prodotti di consumo.

Servizi Offerti

A disposizione dei partecipanti sarà posta una pedana in carpenteria metallica e piano di calpestio in legno di m. 6,50 x 6,50 (altezza m. 0,60).

Modalità di iscrizione

Le modalità di iscrizione sono indicate nel sito del Dipartimento Cultura.

Data di scadenza per l’iscrizione

Le iscrizioni saranno ricevute fino alle ore 12.00 di giovedì 5 gennaio 2017.

Lascia un commento

commenti