Il bunker della Sapienza

Tra il 1939 e il 1940, nei sotterranei del palazzo monumentale del Rettorato della Sapienza – Università di Roma, fu realizzato un ricovero antiaereo. La struttura poteva ospitare sino a cento persone ed era attrezzata con porte blindate e protezione antigas. Attualmente i locali del ricovero sono utilizzati come archivo, ma si sta pensando ad un possibile progetto di recupero. Video tratto dal blog “Storia&Storie” di Lorenzo Grassi (www.lorenzograssi.it) (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti