Carceri, Palozzi (FI): “Preoccupante allarme sindacato su Rebibbia”

"La struttura carceraria di Rebibbia è in condizioni precarie. Le autorità competenti non si voltino dall'altra parte" dichiara Adriano Palozzi

“Continuo a seguire con attenzione la condizione strutturale dei penitenziari del Lazio. Oggi un preoccupante monito giunge dal sindacato in merito alla precaria situazione di Rebibbia, una delle carceri più conosciute e popolose della nostra regione”. E’ quanto dichiarato in una nota dal consigliere regionale FI e vicepresidente della commissione Urbanistica e Politiche Abitative, Adriano Palozzi.

“Le parti sociali denunciano il deperimento della struttura, infiltrazioni d’acqua, presenza di topi nei reparti. Una realtà – spiega Palozzi – igienico-sanitaria pericolosa che potrebbe incidere negativamente sulla vita dei detenuti e delle guardie penitenziarie, ancora inspiegabilmente sotto numero rispetto alle esigenze previste a Rebibbia”.

“Le autorità competenti dunque, in primis il ministero della Giustizia, non si voltino dall’altra parte -conclude Palozzi – e prendano in seria considerazione la lettera sindacato di polizia penitenziaria”. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti