Casa Salute Palidoro realizzata grazie allo stanziamento di fondi regionali

La possibilità di una realizzazione è stata resa concreta dalle dichiarazioni di vari esponenti della giunta regionale

È il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, a confermare la delibera da parte della giunta regionale per l’attivazione della Casa Salute di Palidoro.

Lo stesso afferma:” Ora abbiamo la possibilità concreta, grazie anche a uno stanziamento regionale finalizzato alla realizzazione, di far sì che uno stabile abbandonato che prima del 2003 andava incontro ai bisogni di salute dei cittadini del nord del nostro comune, torni alla sua vocazione originaria di presidio sanitario del territorio.

È un’ottima notizia che arriva all’indomani della decisione assunta dalla Asl Rm3 di continuare a tenere aperti i nostri nuclei di cure primarie di Fiumicino e Fregene anche di notte. La dimostrazione – prosegue – che quando c’è concertazione tra tutti gli enti preposti per arrivare a una soluzione condivisa, si tengono d’occhio i conti della sanità del Lazio ma anche i bisogni di salute della nostra popolazione. Conclude – Ringrazio il Presidente Zingaretti, la Cabina di Regia del servizio sanitario regionale e tutti coloro che si sono adoperati per raggiungere un risultato atteso da molti anni anche da associazioni, cittadini e comitati del luogo”.

Dichiarazioni positive anche da parte di Michela Califano. La Presidente del Consiglio Comunale assicura passi brevi per la realizzazione di un centro adeguato e polifunzionale per i cittadini. Lo stanziamento regionale sarà deliberato in favore della ristrutturazione e della riqualificazione dell’ex presidio sanitario. “Rispettiamo un impegno ufficiale di tutti i nostri consiglieri – afferma – che a maggio del 2014 votarono compatti un ordine del giorno per avviare l’iter amministrativo verso tutte le istituzioni competenti in materia di sanità, per predisporre lo stabile ricadente sul territorio di Palidoro, ovvero l’ex presidio sanitario, quale nuovo punto di Primo Intervento.  Con l’atto votato in Giunta regionale – conclude – l’ex condotta medica potrà così tornare al servizio dei cittadini del nord del Comune”.

Ottima delibera attestata con successo, non per ultima, dalla consigliera comunale Paola Magionesi. “Sono davvero felice che in Regione sia finalmente stata approvata la delibera che permetterà la realizzazione della Casa della Salute di Palidoro. Ringrazio – prosegue – il Sindaco Montino, il Presidente della Regione Lazio Zingaretti e il capogruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale, Massimiliano Valeriani da sempre attento alle esigenze del nostro territorio. Era una notizia che tutti i cittadini e le associazioni del Nord del Comune attendevano da tempo e che permetterà a decine di migliaia di persone che vivono lungo l’asse Aurelio di avere un punto di riferimento a livello sanitario, che da troppo tempo è mancato”.

 

Lascia un commento

commenti