Caso Marra: oggi gli interrogatori e intanto il Campidoglio verifica le carte

Oggi a Regina Coeli saranno interrogati ,dal gip Tomaselli, Marra e Scarpellini, arrestati per corruzione venerdì scorso. Nel frattempo, in Campidoglio, la sindaca richiede una verifica sulla legittimità delle carte firmate da Marra

caso marra oggi gli interrogatori e il campidoglio verifica le carte

Oggi è una giornata di verifiche e interrogatori per il Campidoglio. Stamattina, infatti, la sindaca Virginia Raggi ha richiesto una verifica sulla legittimità delle carte a firma di Raffaele Marra, il responsabile del personale che venerdì scorso è stato arrestato per corruzione insieme a Sergio Scarpellini per una tangente di 360mila euro per l’acquisto di un immobile in via Trionfale.

Oggi, però, è anche il giorno in cui il gip Maria Paola Tomaselli interrogherà a Regina Coeli Marra e Scarpellini. “Il mio assistito è sotto choc ma vuole chiarire tutto, sta vivendo questa vicenda come un diluvio che si è abbattuto su di lui e pensa di non meritarlo” dice Massimo Krogh, legale dell’imprenditore.

Già domani inoltre potrebbe arrivare la sentenza di Anac su alcune nomine di Virginia Raggi, come quella di Renato Marra, fratello del dirigente arrestato, promosso dalla Polizia Locale a dirigente della direzione Turismo, di cui la stessa sindaca ha ammesso, assumendosene la responsabilità, poca trasparenza. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti