Putin: il senso dell’intervista al Financial Times

La recente intervista del Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, rappresenta sicuramente un salto di qualità, rispetto alle dichiarazioni improntate ad una grande prudenza...

Caso Balotelli: emergenza razzismo o speculazione giornalistica?

Lo stadio, è risaputo, è il luogo dove troppo spesso, si dà sfogo ai peggiori istinti e si abbandonano freni inibitori e comportamentali, senza...

Coronavirus, dal Governo un decreto “Sfascia Italia”

di Umberto Bianchi All’insegna di un tono disgustosamente ed artatamente ridondante, ha avuto luogo la conferenza stampa del Presidente del Consiglio Conte e di alcuni...

Il lievito ermetico dell’eternità e l’ambiguità dell’Occidente

Martedì 8 Ottobre, presso la libreria Aseq in Roma, si è svolta la presentazione del volume “Il lievito dell’eternità”, scritto da Alessandro Boella ed...

Carabiniere ucciso: tante le verità scomode

L’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega ad opera di due o più elementi stranieri, ha effettivamente determinato una ondata di generale indignazione. Inizialmente si...

Elezioni Umbria, un commento a freddo

Ho appositamente aspettato di pronunciarmi sul risultato delle amministrative in Umbria, proprio per evitare di gettarmi alla rinfusa su quei facili entusiasmi ai quali...

Dazi Usa, cosa ci sta dietro la manovra di Trump

È di ieri la notizia che l’Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO) ha permesso agli Usa di imporre dazi sulle importazioni europee, per un valore...

Un punt e MES per la Germania

di Umberto Bianchi Sembravano una coppia perfetta. Duri, decisi, ma, al contempo, rassicuranti. Avevano anche alzato le vocette in quel di Bruxelles, lasciando presagire che,...
francesco cecchin

Francesco Cecchin. Lui vive, lui combatte!

Ho sempre avuto una sorta di reverenziale timore nell’avvicinarmi alla vicenda di Francesco Cecchin ma, ricorrendo quest’anno il quarantennale della sua scomparsa, voglio fare...

L’Italia ai domiciliari ma i rom girano tranquilli?

Tempo di pandemia, tempo di chiusura. Ma anche tempo di un continuo, incessante, martellante, bombardamento mediatico. Il virus è là che gira, come un invisibile nemico,...
gad lerner

Gli strani “approdi” di Gad Lerner

Qualche sera fa, nel fare distrattamente zapping davanti alla TV, la mia attenzione andava a soffermarsi su Rai3, nel bel mezzo di "Approdo", il...

Tra Draghi e folletti: l’Italia delle favole

di Umberto Bianchi Certo, l’Italia è paese dotato di doti di inusitata fantasia e creatività, retaggio del dolce clima mediterraneo di cui fruisce alla grande,...
aleksandr dugin

Aleksandr Dugin e l’Eurasismo

A vederlo, Aleksandr Dugin dà l’impressione di un personaggio eccentrico. La barba fluente e il vestirsi semplice conferiscono al personaggio un'aria quasi ieratica, lontana...

Manifestazione anti-poltrone, squilli di rivolta

Camminando tra le vie del centro di Roma, attorno a Montecitorio, per andare a sentir parlare la Meloni e Matteo Salvini, sinceramente non mi...

Immigrazione: i globalisti e i progressisti vogliono l’invasione

Sembra una versione attualizzata ad uno scenario geopolitico quella della tortura cinese, che stiamo ad oggi subendo. Come un silenzioso, ma continuo tintinnar di...

Roma, Piazza San Giovanni: impressioni da un comizio

Non c’è che dire, quella di sabato 19 Ottobre a Piazza San Giovanni è stata quanto meno una grandiosa ed inaspettata adunata di popolo,...
caso segre

Alta tensione sul caso Segre: una commissione inutile

Che gli insulti alla senatrice Segre, nello specifico ad una anziana reduce dall’orrore dei campi di concentramento, siano un  gesto vile e riprovevole e...
conte bis

Conte Bis, illusione di un governo

Certo, a vederli in TV, carini, giovani ed azzimati, a sentirli parlare, ti danno l’impressione di una rassicurante squadra, lì composta proprio per salvare...

La Lega e la Russia: la politica italiana è diventata un teatrino

Che la politica italiana sia oramai divenuta una specie di teatrino, dal quale ci si possano aspettare sorprese e colpi di scena d’ogni genere...

Venezia, una vergogna tutta italiana

Venezia stavolta, si può proprio dire, è letteralmente finita sott’acqua. Il gioiello della Laguna ha alfine ceduto. Disordine, corruttela, incompetenza hanno rischiato di mandare...