Immigrazione: i globalisti e i progressisti vogliono l’invasione

Sembra una versione attualizzata ad uno scenario geopolitico quella della tortura cinese, che stiamo ad oggi subendo. Come un silenzioso, ma continuo tintinnar di...

Putin: il senso dell’intervista al Financial Times

La recente intervista del Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, rappresenta sicuramente un salto di qualità, rispetto alle dichiarazioni improntate ad una grande prudenza...

Sea Watch: il gioco degli ipocriti sulla pelle degli altri

All’indomani della ennesima vicenda  che ha avuto per protagonista la solita nave delle ONG intenta a dirigersi verso il nostro povero Paese per scaricare...
stilettate

Le stilettate del direttore. Mike Pompeo: mai dargli le spalle

Sicuramente nella vita una delle cose più sgradevoli a constatarsi ed a provarsi è l’umana ingratitudine. Magari il presentarsi con i migliori intenti, credendo...
aleksandr dugin

Aleksandr Dugin e l’Eurasismo

A vederlo, Aleksandr Dugin dà l’impressione di un personaggio eccentrico. La barba fluente e il vestirsi semplice conferiscono al personaggio un'aria quasi ieratica, lontana...
francesco cecchin

Francesco Cecchin. Lui vive, lui combatte!

Ho sempre avuto una sorta di reverenziale timore nell’avvicinarmi alla vicenda di Francesco Cecchin ma, ricorrendo quest’anno il quarantennale della sua scomparsa, voglio fare...
bruxelles

Bruxelles e le “minaccette” dell’Europa

Era ora. Dopo tanti travagli e ripensamenti, finalmente la fatidica "letterina" è partita da quel di Bruxelles. Il magico trio Juncker-Moscovici-Dombrovskis, senza mezzi termini,...

Minibot and Co. Per ritrovare la sovranità perduta

Correva l’anno di grazia 2011, "Monti regnans", ed al Ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, venne in mente l’idea di saldare i debiti delle...
gad lerner

Gli strani “approdi” di Gad Lerner

Qualche sera fa, nel fare distrattamente zapping davanti alla TV, la mia attenzione andava a soffermarsi su Rai3, nel bel mezzo di "Approdo", il...
sovranismo debole

Uno scenario postelettorale: il sovranismo “debole”

L’aspro confronto elettorale per le Europee, a risultati compiuti, sembra aver lasciato posto ad una generale ondata di euforia. Partiamo dal PD che, da...