Centro Storico, madre e figlia molestate per strada

Arrestato un pakistano 38enne per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

Nelle vicinanze della Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri due donne (madre e figlia) sono state molestate da un pakistano 38enne. La figlia, ancora minorenne, è stata palpata dal molestatore: entrambe le donne, impaurite, sono fuggite in un hotel di piazza della Repubblica, inseguite dal pakistano.

Le vittime hanno identificato l’aggressore, che all’arrivo degli agenti della Polizia di Stato era ancora in zona. Le forze dell’ordine lo hanno arrestato (con molta fatica) con le accuse di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia un commento

commenti