Ciampino: minorenni in sala scommesse, sanzione di oltre 6mila euro

La sanzione scattata nel corso dei controlli effettuati dalla polizia locale. Irregolarità emerse anche in un sexy shop automatico

Una sanzione per oltre 6mila euro: è scattata nel corso dei controlli effettuati dalla polizia locale di Ciampino. Nel mirino sono finiti una sala scommesse, un sexy shop e minorenni che consumavano spinelli. In particolare una sala scommesse è stata sanzionata dopo che vi sono stati sorpresi 14 minorenni, con età compresa tra i 14 ed i 17 anni. Nei confronti del titolare è stata elevata una sanzione pari a 6.666,67 euro e la chiusura dell’esercizio commerciale da dieci a trenta giorni, che sarà effettuata dagli Uffici dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato.

Irregolarità sono emerse anche in un sexy shop automatico, che anziché consentire l’accesso ai soli maggiorenni previa verifica con l’inserimento del codice fiscale, teneva costantemente aperta la porta di accesso dando così la possibilità di entrare anche ai minori. Nei confronti del titolare del sexy shop è stato disposto il ripristino del controllo degli accessi, pena la chiusura dell’attività. All’esterno di un altro locale, infine, sono state ritirate modeste dosi di ”spinelli” che alcuni minori stavano consumando. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti