Colleferro: 11 arresti per spaccio di droga

Le attività di spaccio avvenivano in zone ricreative frequentate da giovanissimi

Una vasta operazione delle forze dell’ordine ha permesso di sgominare una violenta banda di spacciatori. E’ successo alle prime luci dell’alba nel comune di Colleferro, alle porte di Roma, dove circa 70 Carabinieri, supportati da diversi gruppi cinofili e da un elicottero, hanno tratto in arresto 11 persone per spaccio di stupefacenti.

La banda operava nei pressi di un noto circolo ricreativo del paese, vendendo droga ai clienti del locale, spesso anche minorenni. L’indagine è partita due anni fa, nel 2014, con l’arresto di tre spacciatori che hanno permesso di risalire l’intera filiera. L’indagine ha messo in luce anche altri reati oltre allo spaccio: i componenti del gruppo infatti erano soliti minacciare ed aggredire chi non pagava, mettendo in atto violente estorsioni.

L’operazione dei Carabinieri ha permesso l’arresto di 4 uomini, tre ventenni e un cinquantenne, mentre ha disposto gli arresti domiciliari per altre 7 persone, quattro uomini e tre donne, tutti di età compresa tra i 20 e i 30 anni. Le donne, in particolare, erano incaricate di nascondere le dosi negli indumenti intimi.

Sempre durante l’operazione sono state rinvenute numerose dosi di cocaina, marijuana e hashish, già divise e pronte per la vendita. Durante l’indagine inoltre, numerosi giovani sono stati segnalati alle autorità competenti in quanto acquirenti.

Lascia un commento

commenti