Cotral, Aurigemma (FI) “Dimissioni immediate del vertice aziendale”

Le dichiarazioni di Antonello Aurigemma, capogruppo di Forza Italia della regione Lazio, in merito alla situazione del trasporto pubblico della Capitale. "Porteremo queste problematiche che vanno da Minturno a Viterbo, da Rieti a Castel Madama, all'interno del consiglio regionale, per chiedere le immediate dimissioni del disastroso vertice di Cotral”

“Zingaretti è riuscito ad esasperare anche le Istituzioni”. E’ quanto dichiarato da Antonello Aurigemma, capogruppo di Forza Italia della regione Lazio.

“Dopo la pazienza dei pendolari della nostra regione, – prosegue – che viene messa a dura prova tutte le mattine, con tagli sui servizi, corse saltate, autobus rotti, oggi sono addirittura i Sindaci ad essere costretti a diffidare dell’amministrazione regionale e i vertici Cotral per i continui disagi incontrati  dai loro concittadini che, puntualmente, visti i silenzi assordanti della regione e dell’ azienda si rivolgono all’amministrazione di prossimità: ossia il Comune. Come nel caso di Castel Madama, denunciato dall’assessore comunale Iori, dove poche settimane fa lo stesso Zingaretti con i vertici di Cotral sono andati a fare l’ennesima comparsata per i nuovi autobus, che vengono acquistati con il taglio dei servizi, che continua a creare numerosi disagi ai poveri pendolari”.

E conclude: “Porteremo queste problematiche che vanno da Minturno a Viterbo, da Rieti a Castel Madama, all’interno del consiglio regionale, per chiedere le immediate dimissioni del disastroso vertice di Cotral, che sta portando all’esasperazione la pazienza dei pendolari della nostra regione”.

Lascia un commento

commenti