Eur, devasta il locale perchè il titolare si rifiuta di dargli da bere

L’uomo è stato trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo

Era arrivato in un bar di viale America già notevolmente alticcio e quando il titolare si è rifiutato di somministrargli altri alcolici è andato su tutte le furie, iniziando ad ingiuriarlo e devastando alcuni elementi di arredo tra il panico degli altri avventori.

I Carabinieri della Stazione Roma EUR, avvisati telefonicamente di quanto stava accadendo, sono immediatamente intervenuti bloccando l’esagitato cliente, un cittadino finlandese di 41 anni nella Capitale senza fissa dimora, arrestandolo con le accuse di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Ad avere la peggio sono stati alcuni tavoli del locale che sono andati completamente distrutti dalla “furia alcolica” del 41enne.

L’uomo è stato trattenuto in caserma in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

Lascia un commento

commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteBiblioteche, Franceschini: “Ok a investimenti Mibact per 35 milioni”
Articolo successivoIl Municipio IX approva il “Sentiero del Pellegrino”
Manfredi Mattei
Manager e consulente, esperto di finanza immobiliare e strutturazione di investimenti privati; cresciuto tra Roma, Parigi e Londra in una ambiente dinamico, socialmente attivo e stimolante, ha avuto al fortuna di imparare ad ascoltare, valutare e confrontarsi, sin da giovane, con i problemi legati al mondo immobiliare, delle costruzioni e della finanza. Ciò ha permesso di maturare un’esperienza importante nella negoziazione bancaria e la strutturazione di operazioni immobiliari, nonché di interfacciarsi con professionisti di diversi settori, portandolo a parlare a convegni di Family Office, Private Equity e finanza strutturata. Ricopre il ruolo di Direttore Esecutivo di JIP, Piattaforma di Investimento immobiliare riservata ad operatori qualificati.