EUR: un quartiere macchiato dal degrado

Passeggiando all’Eur lo spettacolo a cui si assiste è il seguente: spazzatura, buche, aiuole incolte e insediamenti abusivi creano uno spettacolo indecoroso per il quartiere del Palalottomatica e della Nuvola di Fuksas

L’Eur è il quartiere che sarebbe dovuto diventare biglietto da visita dell’Italia per l’esposizione universale che doveva svolgersi nel 1939 nella capitale, per la quale Mussolini fece erigere le bellissime architetture razionaliste in travertino. È il quartiere che oggi rappresenta il cuore pulsante dell’economia di Roma e dell’Italia: qui hanno sede le principali banche e industrie italiane e alcuni ministeri ed enti nazionali.

Ebbene, questo quartiere che un tempo poteva essere a buon titolo il fiore all’occhiello della capitale, oggi ne è simbolo di degrado. Infatti, passeggiando per le strade dell’Eur, nei pressi della stazione della metropolitana Eur Fermi, i cui spazi esterni antistanti sono stati recentemente ristrutturati e riqualificati, ci si ritroverà a dover camminare tra cartoni, buste, scatole di scarpe e quant’altro rimanga così, abbandonato per terra, dalle bancarelle che durante la mattina animano un mercatino di ambulanti. È una situazione inaccettabile, se si pensa che ci troviamo a due passi dal Pala Lottomatica e dalla via Cristoforo Colombo, vicinissimo a piazza Marconi e praticamente dietro la “Nuvola”, il nuovo palazzo dei congressi progettato da Fuksas e inaugurata in pompa magna lo scorso 29 ottobre. Ma questo non è l’unico esempio di degrado nel quartiere. Moltissime, infatti, sono le aiuole incolte, tanti gli insediamenti abusivi (lunedì è stato effettuato uno sgombero in piazza delle Nazioni Unite) e numerosi i viali che, come viale America, sono invase dalla spazzatura e dalle buche.

Un destino davvero triste per un’area che, agli occhi del suo fondatore, doveva essere l’epopea dell’arte e dell’architettura italiana, di quel “popolo di poeti, di artisti, di eroi” che Mussolini volle inciso alla sommità del palazzo della Civiltà Italiana, il Colosseo quadrato che domina il panorama dell’Eur. Ci chiediamo se lo spazzatour della sindaca Virgina Raggi possa arrivare anche nel XXXII quartiere di Roma e possa, insieme al IX municipio, riuscire a porre fine a questo spettacolo davvero indecoroso. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti