ExIT, Sgarbi alla diretta di chi vuole stampare Moneta di Stato

Vittorio Sgarbi, Maria Elena Capitanio (giornalista di Panorama), Ruggiero Capone, (scrittore e giornalista de L'Opinione, Michele Farina (fondatore StopEuro / Alt Europa), e Francesco Magrini (Centro Studi Politici e Strategici OLTRE) saranno ospiti - giovedì 23 aprile alle 18 - della puntata settimanale di ExIT, il dibattito  streaming condotto da Riccardo Corsetto

619
ExIT, il talk streaming degli indipendentisti monetari

Moneta di Stato parallela, la ricetta per salvare l’Italia. Vittorio Sgarbi, Maria Elena Capitanio (giornalista di Panorama), Ruggiero Capone, (scrittore e giornalista de L’Opinione, Michele Farina (fondatore StopEuro/Alt Europa), e Francesco Magrini (Centro Studi Politici e Strategici OLTRE) saranno ospiti, giovedì 23 aprile alle 18, della puntata settimanale di ExIT, il dibattito in streaming condotto da Riccardo Corsetto e trasmesso dal gruppo Facebook ‘StopEuro’, che aggrega, dall’inizio dell’emergenza Covid, un milione e 15 mila persone sul tema della moneta di Stato.

Durante la puntata verrà chiesto ad alcuni parlamentari italiani di proporre l’introduzione di una moneta parallela, come indicato dall’economista Antonino Galloni, al fine di iniziare a stampare moneta indipendente, a credito e nazionale, senza peraltro uscire dall’Euro.

Una possibilità consentita dai trattati, che indicano l’Euro come “moneta unica” ma non come “unica” moneta. Una proposta – dicono gli autori di “Exit” – che eviterebbe agli italiani una tragedia economica dalle proporzioni inestimabili ed eviterebbe il circolo vizioso del debito contratto a interesse per estinguere altro debito. (L’UNICO)

Facebook Comments