La linea di bus urbani che collegherà Ladispoli e Cerveteri all’aeroporto Leonardo da Vinci, transitando anche nei centri commerciali di Fiumicino diventerà finalmente operativa a partire da metà marzo.

“Abbiamo firmato ieri pomeriggio – afferma il consigliere delegato alla mobilità, Pierlucio Latini – insieme al sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci, la convenzione con l’Aremol per far partire in via sperimentale per 4 mesi il collegamento tra le due città e Fiumicino. Ogni giorno ci saranno dieci corse tra andata e ritorno, il biglietto sarà a costi popolari, viaggiare da Ladispoli e Cerveteri fino all’aeroporto costerà solo due euro. Inoltre, anche l’abbonamento avrà un prezzo accessibile, ovvero 23 euro al mese”.

“Ovviamente – prosegue – i cittadini che hanno già sottoscritto un abbonamento potranno viaggiare per Fiumicino. E’ un passo in avanti importante per i collegamenti del nostro territorio, i bus saranno utilizzati sia dai lavoratori dell’aeroporto e dei centri commerciali di Fiumicino, sia dalle famiglie che vogliono andare a fare shopping e da tutti coloro che debbono prendere un aereo e non dovranno più salassarsi per parcheggiare l’automobile o spendere soldi per il taxi”.

“A nome dell’amministrazione comunale di Ladispoli – continua Latini – ringraziamo l’assessore regionale alla mobilità, Michele Civita, ed il presidente dell’Aremol, Roberto Rastelli, per l’opportunità che ci hanno concesso di avviare questo importante collegamento con Fiumicino. Siamo certi che il presidente regionale Zingaretti – conclude – si adopererà tra quattro mesi per rendere definitivo il collegamento tra Ladispoli e Cerveteri con il territorio di Fiumicino. Come, del resto, è già accaduto per la linea che unisce il litorale all’ospedale Bambino Gesù di Palidoro”.

A breve saranno comunicati ai cittadini gli orari delle nuove corse sia via internet che nelle rivendite dei biglietti. I biglietti per Fiumicino si dovranno acquistare direttamente a bordo dei pullman. Gli abbonamenti in tutte le rivendite.

 

 

Lascia un commento

commenti