Fornisce false generalità, arrestato rumeno alla guida con patente sospesa

Fermato dai carabinieri in zona Bravetta il giovane rumeno, alla guida di un'auto con sospensione della patente e senza la copertura assicurativa, fornisce false generalità

Non gli è bastato guidare la propria auto nonostante gli fosse stata sospesa la patente e non avesse la copertura assicurativa obbligatoria, ha anche dato false generalità ai carabinieri che lo hanno fermato per un controllo.

Un romeno di 28 anni, residente a Ladispoli, fermato dai carabinieri della Stazione Roma Bravetta per un controllo, è stato arrestato. I militari ci hanno messo poco a capire l’escamotage utilizzato dall’uomo e grazie ai successivi accertamenti è emersa la sua vera identità.

Il 28enne è stato arrestato con l’accusa di false attestazioni a pubblico ufficiale sulla propria identità e l’auto su cui stava viaggiando è stata sequestrata. L’uomo, trattenuto in caserma, è in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo.

Lascia un commento

commenti