Franceschini: fare piena luce su rivendita biglietti U2

"Grazie al governo, presto pene severe contro questo fenomeno odioso" dichiara Franceschini, commentando il ricorso presentato al Tribunale Civile di Roma riguardo la messa in vendita dei biglietti per il concerto degli U2 sui canali del mercato secondario

“E’ bene fare piena luce sulla rivendita online a prezzi notevolmente maggiorati dei biglietti per il concerto a Roma degli U2, rapidamente esauriti sulle piattaforme digitali autorizzate al collocamento”. E’ quanto afferma il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, commentando il ricorso presentato al Tribunale Civile di Roma riguardo la messa in vendita dei biglietti per il concerto degli U2 del prossimo 15 luglio sui canali del mercato secondario.

“Un fenomeno odioso – prosegue – che danneggia gli appassionati di musica, gli artisti e gli autori, sul quale il Governo è intervenuto con l’ultima legge di bilancio introducendo multe significative, la rimozione dei contenuti dalla rete e l’oscuramento del sito da parte dell’Agcom. Pene severe che saranno presto in vigore con i decreti attuativi di questa norma, attualmente in fase di redazione, che renderanno operative – conclude – le nuove sanzioni nei confronti di chi commette questi illeciti”.

Lascia un commento

commenti