Furti a Roma Nord, case saccheggiate da Olgiata a Vigna Clara

Feste natalizie da incubo per i residenti di Roma Nord, con colpi anche di giorno e in presenza delle famiglie negli appartamenti

Olgiata, Grottarossa, San Godenzo, Saxa Rubra, Prima Porta e Vigna Clara: sono di Roma Nord le zone più colpite dai furti nel periodo natalizio, con saccheggi negli appartamenti all’ordine del giorno.

Sono sempre più numerose le segnalazioni da parte dei residenti in queste zone, che hanno lanciato un vero e proprio allarme sui social network. I furti avvengono anche di giorno, persino in presenza della famiglia all’interno dell’abitazione; è il caso dell’ultimo episodio, quando tre ladri incappucciati si sono introdotti in una villa dell’Olgiata all’ora di cena, o di una rapina di pochi giorni fa, quando i responsabili sono stati colti in flagrante da due ragazze rientrate a casa intorno alle 18 riuscendo a portar via solo un trolley pieno di preziosi.

Le incursioni si svolgono generalmente intorno alle 18, con modalità simili: case messe a soqquadro, nessuna aggressione fisica, colpi messi a segno soprattutto nelle giornate di festa. Nella notte di Capodanno, infatti, sono stati numerosi i furti in zona Piazza dei Giuochi Delfici.

Alla richiesta di aiuto dei cittadini il Consorzio ha risposto con la promessa dell’installazione di telecamere di sorveglianza, mentre le forze dell’ordine, impegnate soprattutto nell’allarme terrorismo, non sembrano sufficienti a garantire la sicurezza dei residenti.

Lascia un commento

commenti