“Stamattina abbiamo scelto di andare alle consultazioni con Gentiloni perché a noi le cose piace dirle in faccia. E in faccia abbiamo detto a Paolo Gentiloni che se pensano di fare il gioco delle tre carte e di portare avanti le politiche del governo Renzi come se nulla fosse successo il 4 dicembre, consideriamo il suo un governo abusivo. La posizione di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale è: legge elettorale e voto entro marzo”.

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che a margine delle consultazioni, ha spiegato ai giornalisti: “Il Pd continua a sfornare governi fatti in laboratorio, che non rappresentano nessuno e sono minoranza nella Nazione.  Gentiloni ci dice che intende andare avanti fino a quando avrà la fiducia in Parlamento ma in Parlamento la maggioranza ce l’ha il suo partito. Se il gioco è: Matteo Renzi fa finta di dimettersi e mette a Palazzo Chigi un suo prestanome, ci propinano un altro governo con la stessa maggioranza, le stesse facce e le stesse politiche fino alla fine della legislatura e fregandosene di quello che gli italiani hanno detto al referendum, ci troveranno a  fare le barricate. Primo atto sarà una grande manifestazione che stiamo organizzando insieme alle altre forze sovraniste per il 22 gennaio”.

 

 

 

Lascia un commento

commenti