Incendio a San Basilio, trovato corpo carbonizzato di un uomo

L'incendio è scoppiato ieri sera in una baracca a San Basilio. Dopo aver sedato le fiamme, i vigili del fuoco hanno scoperto il cadavere di un uomo. Sul caso indaga la Squadra Mobile

Questa notte è stato trovato a San Basilio il cadavere carbonizzato di un uomo, ed è giallo. La scoperta è avvenuta in seguito all’incendio di una baracca in un’area verde vicina ad un autodemolitore di via del Casale di San Basilio. Sul posto sono subito intervenute due squadre di vigili del fuoco che, una volta spente le fiamme, hanno fatto la triste scoperta del corpo.

Allertate le forze dell’ordine, sono giunti sul posto gli agenti di polizia e il medico legale. L’uomo è stato identificato, e si tratta di un romano di 88 anni, che dai primi accertamenti non sembra aver subito violenze. La salma è comunque a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ne ha già disposto l’autopsia per accertare le cause della morte. Sul caso indaga la Squadra Mobile, che al momento non esclude nessuna ipotesi. (L’UNICO)

Lascia un commento

commenti