Incidente stradale sulla Colombo, un ragazzo muore sotto gli occhi del padre

Un ragazzo di 17 anni ha perso la vita schiantandosi con la moto contro un albero. Sotto shock il padre che ha assistito in diretta all'incidente

Una tragedia quella avvenuta ieri pomeriggio, giorno di Santo Stefano. Lincidente stradale mortale è avvenuto intorno alle 14, sulla via Cristoforo Colombo: un 17enne è morto sul colpo dopo aver perso il controllo della moto ed essersi schiantato contro un albero.

Il ragazzo si chiamava Luca Miozzi ed era andato a fare una gita al mare con il padre a bordo di una moto, una Derby 125 acquistata ad ottobre. Sulla strada del ritorno, all’altezza di via del Canale della Lingua, il 17enne ha perso il controllo della moto finendo contro un’aiuola, per poi schiantarsi contro un albero. Il padre, che lo seguiva lungo la strada, ha assistito all’incidente stradale. Un impatto terribile da cui non c’è stato scampo. Inutile la corsa all’ospedale Grassi: Luca è morto sul colpo per le gravi lesioni riportate nello schianto.

Sono in corso le indagini per stabilire le cause dell’incidente. Lo schianto è avvenuto su un rettilineo in un momento di traffico ridotto: tra le ipotesi al vaglio anche quella dell’asfalto sconnesso, forse a causa delle radici sporgenti degli alberi, che potrebbe aver fatto perdere al 17enne il controllo della sua moto. Il mezzo è stato sequestrato e, non appena possibile, sarà interrogato il padre del ragazzo, ieri troppo sconvolto per rilasciare dichiarazioni. (L’UNICO)