Italexit, prima Helicopter money della BCE e poi via l’Italia dall’Euro

Le tre strade per uscire dalla crisi. Ma la uno e la due sono senza uscita

3145
Pubblichiamo la riflessione di un lettore, che ci sembra interessante e di limpida chiarezza.
di Vittorio Latorrata 
Autore post: Vittorio Latorrata
Una cosa è certa, con questa crisi vedremo nuovi scenari geopolitici e economici mondiali. Le misure economiche che si dovranno mettere in campo a sostegno di famiglie e imprese in Italia non sono compatibili con i trattati, regole e meccanismi attuali della EU. Ad oggi ci sono sostanzialmente 3 strade percorribili a livello economico: 
1) MES ad oggi previsto da trattati EU
Significherebbe, allo stato attuale delle cose, commissionare l’Italia e sottoporla a misure di fortissima austerità con rischio di rivolta della popolazione.
Inoltre i soldi sono pochi (80 mld€ cash e il resto finanziabile fino a 400 mld € totali per tutta Europa).
A livello strategico significa subire le attuali regole restrittive UE. Quindi NO MES dal mio punto di vista.

2) Covid Bond: non si capisce se siano bond emessi per lo scopo specifico del Covid19 o se si possano già considerare di fatto degli Eurobond che verranno utilizzati da qui in avanti. L’Italia finanzierebbe spesa pubblica per rilanciare economia reale. Ad oggi non previsti da trattati EU. A livello strategico significherebbe rafforzare EU e quindi più difficile e doloroso dopo uscirne. Quindi NO COVID/EURO BOND per me.

3) HELICOPTER MONEY di BCE: ad oggi non previsto dai trattati.

Soldi direttamente a famiglie e imprese.
Io ritengo che questa sia la misura più rapida ed efficiente per tamponare l’emergenza economica.
A livello strategico non aumenterebbero i vincoli EU e la facilità di uscita dopo crisi sarebbe più facile. Si sfrutterebbe la UE per questa emergenza e non si aumenterebbero vincoli per cui poi alla fine Italexit sarà più facile.

Questa è l’opzione da seguire: succhiamo ultima energia da Lem a modulo di comando per poter poi rientrare nella terra (Apollo 13).
Sfruttiamo BCE in emergenza e poi usciamo.
Per essere concreto: dare liquidità diretta a tutti i maggiorenni non in pensione EU e PMI EU ferme… Stima di almeno 1000 mld €.
 
Per l’Italia sarebbero (di massima): 
 
  • 80 mld € a cittadini maggiorenni non in pensione (ALMENO 2000€ a cittadino maggiorenne) che comprende anche p.iva.
  • 50 mld € ad aziende ferme principalmente PMI (ALMENO 15.000€ ad azienda)

I più euroscettici in parlamento (Lega e Fratelli d’Italia) ad oggi, manifestano una critica verso EU con richieste di cambiamenti su meccanismi e funzionamento. Sono quindi piu propensi a riscrivere le regole: ma i tempi sarebbero lunghi e il processo troppo macchinoso e inconcludente. 

Quindi non rimane che L’Italexit. Ovviamente non si dovrebbero accettare sconti o mitigare le idee e visione verso posizioni morbide che non sfocino in una totale e assoluta Italexit. L’Helicopter Money fornito dalla BCE servirà per tamponare l’emergenza di liquidità di famiglie e imprese. Superata l’emergenza tutti fuori. Sempre e comunque W L’Italia. 

Vittorio Latorrata

Facebook Comments