La profezia di Steiner: i vaccini per abrogare l’anima dei popoli?

In futuro, elimineremo l’anima con la medicina. Con il pretesto di un ‘punto di vista scientifico’, ci sarà un vaccino  con il quale il corpo umano verrà trattato il prima possibile direttamente alla nascita, in modo che l’essere umano non può sviluppare il pieno pensiero dell’esistenza, dell’anima e dello Spirito

8831

La domanda di base è si può escludere che questo vaccino che agisce sul RNA e poi modifica il DNA, non sia il veicolo di modifiche come quello della “profezia“ di Steiner?
In realtà tutti gli aspetti astrologici del 2020 renderebbero compatibile la Profezia di Steiner con il particolare che entro marzo dovrebbe scoppiare uno scandalo, che porterebbe tutto alla luce, sputtanando le multinazionali del farmaco.
Inoltre queste ultime sarebbero possedute da 5 lobbies massoniche nere che sono osteggiate da 7 bianche, che dal 1914 combattono contro il progetto di ridurre la popolazione mondiale asservendo i superstiti in schiavitù.

Ma cosa vaticinò Steiner?

Più di cento anni fa, Rudolf Steiner scrisse quanto segue:

“In futuro, elimineremo l’anima con la medicina. Con il pretesto di un ‘punto di vista scientifico’, ci sarà un vaccino  con il quale il corpo umano verrà trattato il prima possibile direttamente alla nascita, in modo che l’essere umano non può sviluppare il pieno pensiero dell’esistenza, dell’anima e dello Spirito.

Ai medici “materialisti”, sarà affidato il compito di rimuovere l’anima dell’umanità. Come oggi le persone sono vaccinate contro questa o quella malattia, quindi in futuro i bambini saranno vaccinati con una sostanza che può essere prodotta proprio in modo tale che le persone, grazie a questa vaccinazione, saranno immuni all’essere sottoposti alla “follia” della vita spirituale.

Sarebbe estremamente intelligente, ma non svilupperebbe una coscienza, e questo è il vero obiettivo di alcuni circoli materialistici. Con un tale vaccino, puoi facilmente liberare il corpo eterico nel corpo fisico.

Una volta che il corpo eterico viene staccato, la relazione tra l’universo e il corpo eterico diventerebbe estremamente instabile e l’uomo diventerebbe un automa, poiché il corpo fisico dell’uomo deve essere spogliato su questa Terra dalla volontà spirituale.

Quindi, il vaccino diventa una sorta di forza manichea; l’uomo non può più sbarazzarsi di un dato sentimento materialistico. Diventa materialista di costituzione e non può più elevarsi allo spirituale “.Rudolf Steiner (1861-1925)

Rudolf Joseph Lorenz Steiner (Kraljevic, 27 febbraio 1861 – Dornach, 30 marzo 1925) è stato un esoterista e teosofo austriaco. È stato il fondatore dell’antroposofia, dottrina di derivazione teosofica[3] che concepisce la realtà universale come una manifestazione spirituale in continua evoluzione, che può essere osservata e compresa mediante l'”osservazione animica” (una sorta di chiaroveggenza), e studiata, nella sua unità col mondo fisico, mediante la cosiddetta “scienza dello spirito” o antroposofia, che egli riteneva essere un vero e proprio approccio scientifico alla conoscenza della verità.

D.G.

Facebook Comments