Labaro: sospetto caso di meningite in una scuola superiore

Alla scuola superiore ITIS Pascal di Labaro è stato riscontrato un caso sospetto di meningite che riguarderebbe una ragazza del primo anno. La profilassi è stata disposta soltanto per la classe frequentata dalla ragazza, per i familiari degli alunni coinvolti direttamente e per gli insegnanti. Asl RM1: "Nessun motivo di preoccupazione"

A Labaro un sospetto caso di meningite che interesserebbe una ragazza del primo anno dell’ITIS Pascal di via Brembio, al momento ricoverata in buone condizioni all’ospedale Bambin Gesù di Roma.

E’ già partita questa mattina la procedura di profilassi prevista dai protocolli medici nei casi di sospetta o accertata meningite. A seguito della segnalazione da parte dell’Ospedale Sant’Andrea, che ha ricevuto il caso, i sanitari e il Sisp (Servizio Igiene e Sanità Pubblica) dell’Asl RM1 si sono, infatti, recati alla scuola Pascal per i dovuti accertamenti.
E’ stato il Dirigente Scolastico, Giovanni Rivera, attraverso una circolare a comunicare agli studenti e al personale della scuola quanto accaduto. La profilassi è stata disposta soltanto per la classe frequentata dalla ragazza, per i familiari degli alunni coinvolti direttamente e per gli insegnanti. Si tratterebbe in totale di una trentina di persone.

Nessuna variazione, inoltre, per le attività scolastiche che proseguiranno come di consueto. “I responsabili della Asl – riporta la circolare del Preside – non hanno disposto limitazioni delle attività didattiche che pertanto si svolgeranno regolarmente”. L’Asl RM1 rassicura: “Nessun motivo di preoccupazione”.

Lascia un commento

commenti